Fondazione Luigi Bon
Torna

Cantiere dell’Arte

Tolmezzo
Palazzo Linussio
31 / 08
Mercoledì 31 Agosto 2016 - Ore 20:45

Claudio Mansutti
direttore

oboi

clarinetti

fagotti

corni
 

Il Cantiere dell’Arte nasce all’interno della Fondazione Luigi Bon di Colugna al fine di valorizzare i giovani talenti del nostro territorio. In questo caso sono stati selezionati dei giovani prodigi, tutti strumentisti a fiato che stanno terminando brillantemente i loro studi, perfezionandosi in regione e all’estero. Un cantiere dell’arte musicale, come percorso di crescita individuale e collettiva, alimentato da uno spirito familiare che si riverbera negli effetti del suonare insieme, in un ensemble per l’appunto, attraverso gli effetti del respiro, in grado di produrre armonie e piacevoli condivisioni. In questo modo i giovani, oltre ad apprendere esercitandosi con docenti e concertisti di fama, hanno modo di confrontarsi mettendosi alla prova per importanti esibizioni pubbliche. Sotto la guida del noto clarinettista Claudio Mansutti, l’ensemble a fiati Il Cantiere dell’Arte regalerà al pubblico un programma classico, con le migliori pagine di Mozart e Beethoven.

 

Claudio Mansutti clarinettista ha vinto 5 Concorsi nazionali e internazionali di musica da camera, ha registrato per la RAI e l’ORF. Si è esibito in veste di solista in teatri rinomati (Berlino, Praga, Vienna e Milano) con numerose orchestre fra cui i Berliner Symphoniker, i Virtuosi di Praga. Ha suonato più volte con il Quintetto d’archi dei Berliner, con il Quartetto di Cremona e con il Quartetto Janeck. Ha creato e fa parte dell’Ensemble Variabile, formazione cameristica a geometria variabile con cui si è esibito in numerosi festival in tutta Europa e Stati Uniti, tra cui nella prestigiosa Carnegie Hall di New York.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro il 24 agosto. Carnia Welcome Travel Scarl: via Div. Garibaldi, 6 Tolmezzo – Tel. +39 331 7485400

Palazzo Linussio

Jacopo Linussio, scelse di costruire un grandioso complesso architettonico che fungesse da industria tessili e da residenza per la sua famiglia. Fu ultimato nel 1741 su progetto dell'architetto tolmezzino Domenico Schiavi. La facciata reca un bassorilievo con il marchio dei Linussio, all'interno della residenza, il salone con affreschi.

Con il supporto di:

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Comune Capofila Tolmezzo Fondazione Friuli ERT Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia Camera di Commercio Pordenone - Udine Turismo FVG

Con il contributo di:

Eurotech Legnolandia PrimaCassa Carnia Industrial Park
Secab UTI della Carnia BIM Studio Deriu Slient Alps
Privacy Policy Cookie Policy Amministrazione Trasparente Credits P.IVA 01614080305