Fondazione Luigi Bon
Torna

Harmony Gospel Singers

Raveo
Chiesa di San Floriano
12 / 08
Sabato 12 Agosto 2017 - Ore 20:45

Harmony Gospel Singers

 

Gli Harmony Gospel Singers presentano un programma con una cura particolare nel coinvolgere il pubblico durante la performance. Propongono un concerto nel quale la musica diventa il mezzo per divertirsi, riflettere, condividere, emozionarsi. Nel corso del concerto sono previsti diversi interventi del preacher, che illustra il significato dei brani e accompagna il pubblico nel diventare parte integrante dell’evento. Gli Harmony Gospel Singers si sono esibiti in oltre 400 concerti nel corso dei loro 14 anni di carriera. Sono diretti da Stefania Mauro, diplomatasi alla Royal School of Music di Londra. Hanno vinto ben due Akademia Music Awards a Los Angeles come miglior brano gospel con i loro due inediti The Spirit of Love (2015) e Up (2016), contenuti nel loro ultimo cd. Recentemente hanno tenuto due tournée in Inghilterra e due in Francia. Prossimamente saranno in tour nei Paesi scandinavi. Il loro recente concerto nella Basilica di Santa Maria del Popolo a Roma è stato uno degli eventi gospel più importanti a livello nazionale. Sono l’unico gruppo autorizzato ad aprire i concerti in Italia degli Harlem Gospel Choir, il coro gospel più famoso del mondo.

Chiesa di San Floriano

Completamente circondato da boschi, Raveo non presenta testimonianze storiche precedenti al XIV secolo. Il territorio è stato oggetto di insediamenti fin dall’epoca preromana, come hanno dimostrato i recenti scavi archeologici sul Monte Sorantri che hanno evidenziato l’esistenza di un villaggio celtico. Inserito nell’ambito del Parco delle Colline Carniche, presenta una rete di percorsi che toccano luoghi naturalistici ed aree storiche. Raveo è caratterizzato dalla presenza di numerose botteghe artigiane ed è conosciuto per i biscotti tipici. Costruita su progetto dell’architetto Domenico Schiavi, la chiesa di San Floriano conserva all’interno dipinti del pittore locale Antonio Taddio e dei F.lli Filipponi di Udine, oltre a statue in legno del XVIII secolo di pregevole fattura.

 

SANTUARIO DELLA MADONNA DEL MONTE CASTELLANO

Si colloca lungo un antico percorso che portava ai luoghi della fienagione in Valide, Luvieis e Pani, luoghi di sosta privilegiata per la preghiera. Il santuario si connotava come luogo di devozione extralocale, in quanto meta di pellegrinaggi per le vicissitudini miracolose del luogo.

 

fotografia di Ulderica Da Pozzo

Con il supporto di:

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Comune Capofila Tolmezzo Fondazione Friuli ERT Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia Camera di Commercio Pordenone - Udine Turismo FVG

Con il contributo di:

Eurotech Legnolandia PrimaCassa Carnia Industrial Park
Secab UTI della Carnia BIM Studio Deriu Slient Alps
Privacy Policy Cookie Policy Amministrazione Trasparente Credits P.IVA 01614080305