Fondazione Luigi Bon
Torna

Intersections

Paluzza - Timau
Sala parrocchiale
27 / 08
Venerdì 27 Agosto 2010 - Ore 20:45

Alex Sebastianutto saxofono
Ferdinando Mussutto pianoforte
Quintetto d'archi
Valentina Russo violino, Elena Blessano violino, Luca Marian viola,

Antonio Merici violoncello, Luca Zuliani contrabbasso

 

D. Salvatore Helin per saxofono alto, soprano, baritono e piano

P. Swerts Klonos per saxofono alto e pianoforte

P. Woods Sonata per saxofono alto e pianoforte

P. Ros Incycles per saxofono soprano, pianoforte e archi

R. Molinelli Four pictures from New York 

ALEX SEBASTIANUTTO è risultato vincitore del 1° Premio in Nove Concorsi tra Nazionali ed Internazionali (Camerino 2004, Lamporecchio 2006, Padova 2006, Arezzo 2008, Lamporecchio 2008, S. Bartolomeo al Mare 2008, Asti 2010), di due 2° Premio (Roma 2005, Piove di Sacco 2009) ed un 3° Premio (Pesaro 2007). Si è esibito al 14 th World Saxophone Congress (Ljubljana) e in prestigiosi Festival come il Ravenna Festival e la Biennale di Venezia. Ha suonato come solista con l’Orchestra del Conservatorio di Udine, con l’Orchestra “ I Virtuosi di Aquileia ”, con la Saxorchestra di Fermo e Ferrara, con diverse Orchestre a fiato e formazioni cameristiche. Ha collaborato con l'Orchestra del Teatro Verdi di Trieste, l'Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia e l'Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari. Al suo attivo ha diverse registrazioni discografiche e diverse collaborazioni che lo hanno visto al fianco di artisti come Tosca, A. Ruggero, Neri Marcorè, Matteo Setti e Milva.

FERDINANDO MUSSUTTO è stato premiato in vari concorsi nazionali ed internazionali, sia solistici che cameristici, tra i quali il Concorso "C. Togni" di Gussago (BS), il Concorso "S. Omizzolo " di Padova, il Premio Internazionale “S. Marizza” di Trieste, il Concorso “G. Rospigliosi” di Lamporecchio (PT) ed il Concorso Agimus di Roma. Si è esibito come solista e camerista in Italia, Austria, Germania, Belgio, Slovenia, Spagna, Cina, Paraguay e Venezuela, riscuotendo ovunque consensi di pubblico e di critica. Ha collaborato con numerose realtà musicali del Triveneto e della Carinzia tra cui l'Ente Lirico "G. Verdi" di Trieste, l'Orchestra Sinfonica Regionale del FVG, l'Orchestra "Academia Ars Musicae" di Klagenfurt, l'Ensemble "Mikrokosmos", l'Associazione ed il Conservatorio "A. Steffani" di Castelfranco Veneto (TV), il Coro del Friuli Venezia Giulia la Daphne Chamber Orchestra e l'Orchestra Mitteleuropea. Ha registrato due CD per la casa discografica RealSound, ha registrato il Quartetto Op. 60 di J. Brahms per RAI Radio3, mentre nel 2007 ha partecipato alla registrazione live dei Carmina Burana con il Coro del FVG. Nel dicembre 2002 è risultato inoltre vincitore della selezione per pianisti collaboratori delle classi strumentali indetta dal Conservatorio di Castelfranco Veneto.

Sala parrocchiale

Paluzza è una rinomata località di villeggiatura, con un impianto di piste per lo sci di fondo, ideali anche per passeggiate ed altre attività sportive nel periodo estivo. I vari percorsi si snodano sia in zone aperte prative che in fitte abetaie di suggestiva bellezza. A monte del paese si ergeva anticamente un sistema difensivo detto Castrum Muscardum. Oggi rimane solo la torre Moscarda, costruita verso la metà del Duecento, oggi sede di mostre legate al territorio, che si sviluppano in tre stanze, disposte verticalmente e collegate da una scala interna.

 

Fotografia di Ulderica Da Pozzo

Con il supporto di:

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Comune Capofila Tolmezzo Fondazione Friuli ERT Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia Camera di Commercio Pordenone - Udine Turismo FVG

Con il contributo di:

Eurotech Legnolandia PrimaCassa Carnia Industrial Park
Secab UTI della Carnia BIM Studio Deriu Slient Alps
Privacy Policy Cookie Policy Amministrazione Trasparente Credits P.IVA 01614080305