Fondazione Luigi Bon
Torna

MAC Saxophone Quartet & Accademia d’Archi Arrigoni

Pontebba
Teatro Italia
26 / 07
Domenica 26 Luglio 2015 - Ore 20:45

MAC Saxophone Quartet
Orchestra Accademia d’Archi Arrigoni
Domenico Mason
direttore

 

W. A. Mozart

Divertimento per Archi in Fa Magg. Kv 138

F. Perez Tedesco

Rochio

N. Rota

Concerto per Archi

P. Ros

The Island

Il MAC Saxophone Quartet nasce nel 2010 ed è costituito da Stefano Pecci (sax soprano), Luis Lanzarini (sax contralto), Alex Sebastianutto (sax tenore) e Valentino Funaro (sax baritono), musicisti che vantano numerose ed importanti collaborazioni musicali e numerosi primi premi in concorsi nazionali ed internazionali. Diplomati con il massimo dei voti e la Lode si sono poi perfezionati con illustri Maestri quali J.M. Londeix, C.Delangle, V.David, J.Y. Formeau, F.Mondelci, M.Gerboni, M.Marzi. Hanno collaborato con orchestre sinfoniche come Orchestra Accademia del Teatro Alla Scala di Milano, Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, Orchestra G. Verdi di Milano, Orchestra del Teatro Lirico G. Verdi di Trieste, Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, Orchestra FVG Mitteleuropa. Intensa la loro attività concertistica in Italia (Ravenna Festival, Biennale di Venezia, Saxophone Festival di Pontebba, XVII Stage Internazionale del Saxofono di Fermo, etc.) ed all’estero (Russia, Slovenia, Brasile, Germania, Austria, Libano, Oman).

Apprezzati da pubblico e critica i lavori discografici “Faces” (2011) e “Zahir” (2013), quest’ultimo contenente  solo brani dedicati al MAC Saxophone Quartet dai compositori P. Ugoletti, P. Ros, e S. Movio. Il MAC Saxophone Quartet tien regolarmente corsi di perfezionamento ed è fondatore del MAC Saxophone Meeting di Riardo (CE) e del Saxophone Festival di Pontebba (UD).

L’Accademia d’Archi Arrigoni con sede a San Vito al Tagliamento si avvale della preparazione dei Maestri I. Volochine, T. Melnik, per il violino e D. Zaltron per la viola, e per la formazione individuale e dei Maestri O. Pauletto e D. Mason per la musica da camera e orchestrale. L’Accademia vuole creare una scuola di perfezionamento per i giovani e giovanissimi strumentisti ad arco, per l’approfondimento della musica da camera e della pratica orchestrale e si ispira alla grande scuola violinistica di tradizione russa. L’Orchestra giovanile vanta al suo interno la presenza di diversi vincitori di Concorsi violinistici nazionali e internazionali. Ha al suo attivo molti concerti nel Friuli Venezia Giulia, in Veneto, ed è stata invitata a partecipare a numerosi Festival (Festival di Musica da Camera di Cividale del Friuli, Carniarmonie, Altolivenza Festival) nonché al Festival “Assisi nel Mondo”, all’inaugurazione del prestigioso Festival San Vito Jazz. Ha partecipato come orchestra ospite alla Manifestazione Piano|FVG, alla Fazioli Concert Hall e a Mittelfest 2014 nonché ad alcuni spettacoli teatrali con il cantante P. Sidoti e l’attore G. Battiston. Collabora con giovanissimi, ma già affermati musicisti quali: L. Bortolotto, C. Sebastianutto, L. Morello, L. Armellini, L. Vielhaber e artisti quali D. Pascoletti, L. Vignali, U. Orlandi, D. Pierini, V. Mendelssohn, S. Makarova e P. Vernikov. Ha registrato inoltre un CD per l’etichetta Amadeus.

Domenico Mason si è diplomato brillantemente in violino presso il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine. Ha seguito i corsi di musica da camera presso la Fondazione Musicale “S.Cecilia” di Portogruaro, dove si è perfezionato con i maestri Vernikov, Berinskaja e Volochine, e con il M° Fuks presso l’Indiana University di Bloomington. Ha collaborato con le Orchestre di Belluno, Udine, Castelfranco, gli Archi di Firenze, l’Orchestra di Venezia, l’Orchestra del Teatro Lirico G.Verdi di Trieste, la FVG Mitteleuropea Orchestra con le quali ha tenuto numerosi concerti in Italia e all’estero. Ha all’attivo concerti di musica da camera come membro del “Trio Corelli”, e suona regolarmente anche la viola in numerosi complessi orchestrali e cameristici. Ha inoltre conseguito la Laurea in Scienze dell’Educazione indirizzo Musicologico presso l’Università di Trieste con il massimo dei voti e la lode, ed è stato co-autore, insieme ad Umberto Berti del libro “L’Assoluto Microcosmo – L’op. 91 di J. Brahms” edito dalla Casa Editrice Zecchini di Varese. Insegna violino e musica da camera presso la Fondazione Musicale di Portogruaro, ed è docente di violino ed esercitazioni orchestrali presso l’Accademia d’Archi G. G. Arrigoni di San Vito al Tagliamento del quale è stato socio fondatore. È stato segretario artistico del Festival internazionale di Musica da camera di Portogruaro dal 2003 al 2008, dell’Accademia Violinistica Europea di Castel S.Pietro (Bo) diretta dal M° Pavel Vernikov e in collaborazione con lo stesso Maestro, è stato Responsabile e Segretario Artistico dell’International Music Festival di Eilat (Israele). Negli ultimi anni si è dedicato particolarmente all’insegnamento; fra i suoi allievi, vi sono diversi vincitori di concorsi.

Teatro Italia

Pontebba, Pontêbe, Pontafel, nei tre idiomi parlati, è un centro abitato già in epoca romana. L‘ origine del suo nome non è del tutto chiara, alcuni sostengono derivi dall’etimo pons aquae, pons viae o Pontem viae, ossia una derivazione dal ponte, altri, invece, ritengono provenga dal torrente Pontebbana. Il comune, fino alla fine del primo conflitto mondiale, segnava il confine italo-austriaco. Pontebba inoltre è un ottimo punto di partenza per la scoperta di incantate valli montane e luogo ideale per attività sportive, come la corsa campestre e l’escursionismo.

 

Fotografia di Ulderica Da Pozzo

Con il supporto di:

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Comune Capofila Tolmezzo AIAM ERT Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia Camera di Commercio Pordenone - Udine Turismo FVG

Con il contributo di:

Eurotech Legnolandia PrimaCassa Carnia Industrial Park Wolf Sauris
Secab Comunità della Montagna della Carnia BIM Prontoauto Goccia di Carnia
Privacy Policy Cookie Policy Amministrazione Trasparente Credits P.IVA 01614080305