Fondazione Luigi Bon
Torna

Miladise Progjet

Malborghetto-Valbruna
Palazzo Veneziano
09 / 08
Domenica 9 Agosto 2015 - Ore 20:45

Elisa Ulian
voce, fisarmonica, tamburi

Annalisa Ponton
voce, percussioni, ocarina

Chiara de Santi
voce, percussioni, bottiglie e giocattoli sonori
 

Se non sai da dove parti, non sai dove arrivi. L’attrazione verso sonorità appartenenti ad altre culture, ha risvegliato in noi un forte desiderio di portare alla luce le nostre radici. Abbiamo cercato nella personale storia familiare, fino a ritrovare vividi ricordi di canzoncine, filastrocche, conte dell’infanzia, tramandateci dalle nostre ave. Dall’impasto di questo prezioso materiale con il frutto dell’esperienza maturata in tanti anni di lavoro insieme sulla libera improvvisazione vocale nasce Miladise Progjet. Proponiamo alcuni aspetti della cultura tradizionale della regione Friuli Venezia Giulia, attingendo al prezioso patrimonio in via di estinzione della tradizione orale: filastrocche, conte e canzoni.

 

Le Vocinconsuete sono attive da anni nel campo della sperimentazione musicale e della performance (partecipazione con progetti propri ed inediti creati in funzione della sonorità dei luoghi ai festival Carniarmonie, Stazione di Topolò, I Suoni della Montagna, ad Auf-Tauch-Station-Univertitätskulturzentrum UNIKUM – Klagenfurt, Lo Spazio Attorno, Progetto Echos – Smartno, ecc). Il trio ha collaborato con Denis Biason, Daniele D’Agaro, Giovanni Maier, Alan “Gunga” Purves, Luigi Vitale, ecc..

Palazzo Veneziano

Malborghetto-Valbruna è una località montana situata a poca distanza dagli impianti sciistici di Tarvisio. È un ottimo punto di partenza per escursioni, trekking, camminate e ciaspolate. Tra i luoghi culturali di maggiore interesse si ricorda il cinquecentesco Palazzo Veneziano che ospita il Museo Etnografico, dove storia, peculiarità ambientali e tradizioni del territorio, vengono raccontati in un ricco percorso accuratamente allestito. Di fronte al palazzo è ubicata la chiesa della Visitazione di Maria e Sant’Antonio risalente al XIII secolo. Divenne parrocchia nel 1484 per volontà del vescovo di Bamberga, allo scopo di riunire tutti i borghi di etnia tedesca in un’unica cappellania. L’attuale costruzione risale probabilmente al 1560 circa, ma ha subito diversi rimaneggiamenti e restauri successivi.

 

2/08 MUSEO ETNOGRAFICO DI MALBORGHETTO

Il museo rimarrà aperto fino alle ore 20.30.

 

MUSEO DELLA FORESTA DI BAGNI DI LUSNIZZA

Si configura come un parcheggio ecologico per favorire un primo e corretto approccio alla Foresta da parte degli automobilisti in transito.

 

fotografia di Ulderica Da Pozzo

Con il supporto di:

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Comune Capofila Tolmezzo Fondazione Friuli ERT Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia Camera di Commercio Pordenone - Udine Turismo FVG

Con il contributo di:

Eurotech Legnolandia PrimaCassa Carnia Industrial Park
Secab UTI della Carnia BIM Studio Deriu Slient Alps
Privacy Policy Cookie Policy Amministrazione Trasparente Credits P.IVA 01614080305