Fondazione Luigi Bon
Torna

NADA MÁS FUERTE

Tarvisio
Piazza Unità
11 / 08
Mercoledì 11 Agosto 2021 - Ore 20.30

MAURO OTTOLINI trombone, tromba bassa conchiglie
VANESSA TAGLIABUE YORKE voce
THOMAS SINIGAGLIA fisarmonica
MARCO BIANCHI chitarra classica
GIULIO CORINI contrabbasso
PAOLO MAPPA batteria

“Nada Más Fuerte” è un progetto che prende vita dalla suggestione della musica popolare, musica in cui il contatto esistenziale con il valore della vita e dell’esperienza diventa intenso e quasi fisico. Saremo immersi in atmosfere latine che naturalmente si riflettono da nord a sud anche nel repertorio di paesi tra loro lontani, avvicinando composizioni di Chavela Vargas all’intensità di un canto svedese o di una preghiera libanese.

L’ingegnoso originalissimo Mauro Ottolini ha scelto un quintetto composto da strumenti popolari, il cui timbro è perfetto per questo viaggio: chitarra classica, strumenti a fiato e fisarmonica, con la collaborazione di una straordinaria artista della voce, Vanessa Tagliabue Yorke, capace di restituire intatta l’intensità di questo repertorio, fatto di brani originali, rumba, fado, calipso, e una moltitudine di colori che ci faranno viaggiare intorno al mondo, avanti e indietro nel tempo. Mauro Ottolini, è considerato uno dei più importanti musicisti italiani. Compositore, arrangiatore, polistrumentista e specialista degli ottoni, suona per 12 anni nell’orchestra dell’Arena di Verona, ma poi decide di licenziarsi per seguire la musica che più lo appassiona: il Jazz. Nel 2012 si aggiudica il premio della critica nazionale “Top Jazz” come “miglior musicista jazz italiano”. Viene premiato come compositore e arrangiatore, vincendo più volte riconoscimenti dalla critica. Collabora con tutti i grandi esponenti del jazz, tenendo concerti nei più importanti festival del mondo, tra i quali citiamo Umbria Jazz, Festival Jazz Bangkok Thailandia, e in numerosi teatri in Cina, Brasile, Polonia, Germania, Austria, Svizzera, Francia, Norvegia, Spagna, Portogallo e collaborato alla registrazione di oltre 300 dischi, dei quali 30 a suo nome.

Piazza Unità

Ultima località italiana, al confine con Austria e Slovenia, Tarvisio è il cuore della Valcanale. Immerso nella foresta millenaria, contornato dalle Alpi Giulie e da tre splendidi laghi (due a Fusine in Valromana e uno a Cave del Predil), è crocevia di lingue e culture. Meta di numerosi pellegrini grazie al suggestivo Santuario della Madonna del Lussari, conosciuto anche come Santuario dei Tre Popoli, sorge nel borgo Lussari, autentico gioiello di fascino ineguagliabile (1.789 m.). La chiesa dei Santi Pietro e Paolo fondata nel 1399, in stile carinziano, è uno dei più rilevanti esempi di chiesa fortificata dell’intero arco alpino. Circondata da un muro di cinta e munita di torri (ne sono rimaste due), ha assicurato un rifugio per tutti gli abitanti come in occasione della invasione turca del 1478.

 

Fotografia di Ulderica Da Pozzo

 

Il Friuli Venezia Giulia e le sue montagne hanno infinite ricchezze da scoprire!

 

Contattaci per le informazioni turistiche su eventi, alloggi, servizi e tutto quello che offrono le località della nostra regione. 

Ai sensi del Regolamento EU 679/2016.
Dichiaro di aver preso visione delle condizioni generali della privacy

Con il supporto di:

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Comune Capofila Tolmezzo AIAM ERT Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia Camera di Commercio Pordenone - Udine Turismo FVG

Con il contributo di:

Eurotech Legnolandia PrimaCassa Carnia Industrial Park Wolf Sauris
Secab Comunità della Montagna della Carnia BIM Prontoauto Goccia di Carnia
Privacy Policy Cookie Policy Amministrazione Trasparente Credits P.IVA 01614080305