Fondazione Luigi Bon
Torna

Valentina Danelon violino Beatrice Orlandi pianoforte

Timau di Paluzza
Sala parrocchiale
20 / 08
Sabato 20 Agosto 2011 - Ore 20:45

Valentina Danelon
violino

Beatrice Orlandi
pianoforte
 

VALENTINA DANELON, violinista pordenonese e BEATRICE ORLANDI, pianista milanese, si incontrano a Lugano nel 2008 quando, scelte dal Conservatorio della Svizzera Italiana, suonano insieme il Quintetto di Brahms con il grande violoncellista inglese R.Cohen. All’interno del Conservatorio della Svizzera Italiana, dove entrambe si sono perfezionate concludendo il loro percorso con il massimo dei voti, hanno studiato con i Maestri V. Gradow, N. Doallo, R. Cohen, P. Masi. Entrambe premiate in numerosi concorsi nazionali ed internazionali, dopo varie esperienze cameristiche consolidano la loro unione formando un duo stabile che si esibisce in importanti stagioni concertistiche in Italia e all’estero. Attualmente frequentano la Scuola Superiore Internazionale di Musica da Camera del Trio di Trieste sotto la guida dei Maestri D. De Rosa, M. Jones, R. Zanettovich ed E. Bronzi.

 

VALENTINA DANELON Si diploma in violino presso il Conservatorio di Castelfranco Veneto sotto la guida del M° M. Lot. Successivamente prosegue gli studi nella classe di violino del M° V. Gradow presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano conseguendo il Master of Arts in Music Pedagogy. Ha seguito corsi di perfezionamento tenuti da importanti violinisti quali J. Berinskaja, P. Vernikov, L. Degani. È stata premiata in concorsi nazionali ed internazionali e recentemente è risultata vincitrice di audizione presso importanti teatri. Ha una fervida attività concertistica in formazioni da camera e come solista con orchestra.

 

BEATRICE ORLANDI Si è diplomata in pianoforte al conservatorio G. Verdi di Milano con la Prof.ssa Edda Ponti. Si è perfezionata al Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano sotto la guida della pianista argentina Nora Doallo conseguendo il Master of Arts in Music Performance, il Master of Arts in Specialized Performance e il Master of Arts in Music.

Sala parrocchiale

Paluzza è una rinomata località di villeggiatura, con un impianto di piste per lo sci di fondo, ideali anche per passeggiate ed altre attività sportive nel periodo estivo. I vari percorsi si snodano sia in zone aperte prative che in fitte abetaie di suggestiva bellezza. A monte del paese si ergeva anticamente un sistema difensivo detto Castrum Muscardum. Oggi rimane solo la torre Moscarda, costruita verso la metà del Duecento, oggi sede di mostre legate al territorio, che si sviluppano in tre stanze, disposte verticalmente e collegate da una scala interna.

 

MUSEO DELLA GRANDE GUERRA DI TIMAU

Contiene documenti e oggetti trovati sui campi di battaglia della Prima Guerra Mondiale. In estate, vengono organizzate delle visite guidate alle fortificazioni, alle trincee e ai camminamenti sui monti della valle. www.museograndeguerratimau.com

 

12–15/08 56° FERRAGOSTO TIMAVESE

Iniziative folkloristiche, culturali e gastronomiche che culmineranno con le cerimonie religiose. Rassegna internazionale della ricotta di Malga e degustazione dei tradizionali “krofn” (cjalcions).

 

fotografia di Ulderica Da Pozzo

Con il supporto di:

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Comune Capofila Tolmezzo Fondazione Friuli ERT Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia Camera di Commercio Pordenone - Udine Turismo FVG

Con il contributo di:

Eurotech Legnolandia PrimaCassa Carnia Industrial Park
Secab UTI della Carnia BIM Studio Deriu Slient Alps
Privacy Policy Cookie Policy Amministrazione Trasparente Credits P.IVA 01614080305