Fondazione Luigi Bon
Torna

Piazza Dante

Pontebba

Per secoli, praticamente dai primi insediamenti umani, il ponte/confine di Pontebba rappresentò la frontiera naturale tra popoli e culture. In seguito, fino al recente passato fu anche un confine politico, teatro di conflitti e di trattati internazionali. L’importanza di questo confine rappresenta qualcosa di unico nel cuore dell’Europa e nella storia, nei resoconti bibliografici, nelle memorie storiche di molte nazioni, Pontebba e Pontafel vengono ricordate come un naturale incontro tra i popoli, una meta obbligata per gli storici che riporta alla memoria avvenimenti e fatti che non si potranno mai cancellare.

 

In occasione dei 100 anni dallo spostamento del confine tra Regno d’Italia e l’Impero Austro-Ungarico, da Pontafel a Coccau, il Comune di Pontebba intende promuovere una serie di iniziative ed eventi al fine di far conoscere e valorizzare questo particolare evento storico, come convegni, mostre fotografiche, visite guidate e pubblicazioni. 1

 

1/08 RIEVOCAZIONE STORICA DEL VECCHIO CONFINE Ore 11.00 sfilata ed esibizione di gruppi bandistici e folkloristici locali e carinziani.

 

fotografia di Ulderica Da Pozzo

Con il supporto di:

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Comune Capofila Tolmezzo Fondazione Friuli ERT Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia Camera di Commercio Pordenone - Udine Turismo FVG

Con il contributo di:

Eurotech Legnolandia PrimaCassa Carnia Industrial Park
Secab UTI della Carnia BIM Studio Deriu Slient Alps
Privacy Policy Cookie Policy Amministrazione Trasparente Credits P.IVA 01614080305