Fondazione Luigi Bon
Torna

LUCA COLUSSI TRIO

Chiusaforte
Sala Polifunzionale
28 / 08
Sabato 28 Agosto 2021 - Ore 20.30

LUCA COLUSSI batteria, percussioni
PAOLO CORSINI pianoforte
ALESSANDRO TURCHET contrabbasso

Luca Colussi insieme a Paolo Corsini e ad Alessandro Turchet crea un trio per dare voce alla sua creatività, cimentandosi in una sorta di viaggio che ripercorre le molte esperienze passate diventate ormai “Segni”. Nove sono i pezzi che compongono il primo disco da leader di Colussi, ma infinite sono le possibilità e i richiami che il suo trio abbraccia come una suite, dove l’improvvisazione diventa l’elemento predominante e dove il repertorio non è importante di per sé, ma un mezzo che si presta a diventare un gioco collettivo. Tre artisti della nostra regione che dopo svariate esperienze con grandi musicisti non solo italiani hanno scelto di creare un ensemble stabile a testimonianza della vivacità del panorama musicale regionale.

Luca Colussi studia fin da giovanissimo con N. Basso, G. Venier, R. Dani e affianca anche lo studio del clarinetto classico con C. Mansutti. La sua carriera decolla nel 1998 suonando con moltissimi musicisti di chiara fama internazionale e nazionale tra cui S. Grossman, A. Gravish, J. Taylor, N. Winstone, A. Tavolazzi, F. Bosso, G. Venier, F. Bearzatti, Tosca. Suona in importanti festival in tutta Europa e ha all’attivo una discografia di 100 dischi.

Paolo Corsini da subito si appassiona alla composizione, sperimentando la commistione tra suoni acustici e l’utilizzo della strumentazione elettronica. Diplomato in pianoforte classico, prende parte a molti e variegati contesti musicali, come il collettivo elettro-acustico Ezz-Thetic, i Fearless Five i Funambolique Theatre Jazz. Partecipa a molteplici incisioni discografiche con queste e molte altre formazioni, pubblicate in Italia ed all’estero.

Alessandro Turchet inizia lo studio del basso elettrico con P. Cescut. Intraprende poi lo studio del contrabbasso con R. Todesco e approfondisce gli studi classici con M. Muraro e F. Serafini. Si diploma in contrabbasso presso il Conservatorio di Udine sotto la guida di F. Feruglio e successivamente approfondisce lo studio del linguaggio Jazz con M. Abrams. Dal 2000 insegna basso elettrico in diverse scuole di musica ed ha partecipato a numerosi lavori discografici.

Sala Polifunzionale

Il paese di Chiusaforte, adagiato lungo le rive del fiume Fella di fronte allo sbocco della Val Raccolana, fa parte del comprensorio turistico del Tarvisiano e deve il suo nome ad un antico fortilizio veneziano demolito dagli austriaci nel 1833. Ebbe fin dall'antichità funzione strategica di controllo sulla strada che risaliva verso nord il Canal del Ferro. 

 

Fotografia di Ulderica Da Pozzo

Il Friuli Venezia Giulia e le sue montagne hanno infinite ricchezze da scoprire!

 

Contattaci per le informazioni turistiche su eventi, alloggi, servizi e tutto quello che offrono le località della nostra regione. 

Ai sensi del Regolamento EU 679/2016.
Dichiaro di aver preso visione delle condizioni generali della privacy

Con il supporto di:

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Comune Capofila Tolmezzo AIAM ERT Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia Camera di Commercio Pordenone - Udine Turismo FVG

Con il contributo di:

Eurotech Legnolandia PrimaCassa Carnia Industrial Park Wolf Sauris
Secab Comunità della Montagna della Carnia BIM Prontoauto Goccia di Carnia
Privacy Policy Cookie Policy Amministrazione Trasparente Credits P.IVA 01614080305